Scopri i punti vendita

Agire subito contro il commercio sleale

Il 7 giugno con una larghissima maggioranza, il Parlamento Europeo ha votato una report che richiede all’Unione Europea di intraprendere azioni urgenti contro il commercio sleale nel settore della produzione di cibo e delle catene di produzione alimentare (Unfair trading practices).

Diverse le organizzazioni che a livello internazionale hanno spinto perché questo report venisse riconosciuto e messo in pratica, da Make Fruit Fair a Supply Cha!nge.

Anche il movimento del Commercio Equo e Solidale a livello internazionale attraverso il Fair Trade Advocacy Office si è mosso in favore di questa approvazione – “Siamo molto contenti che il Parlamento abbia inviato un messaggio forte e chiaro alla Commissione. Fino a oggi i fallimenti in questo settore sono stati continui. Nonostante gli Stati abbiano introdotto alcune legislazioni in favore di relazioni commerciali più eque nella catena del cibo, rimane ancora molto da fare a livello di Europa e la frammentazione legislativa è ancora troppo alta.” dichiara Sergi Corbalan di FTAO.

Leggi tutto il Comunicato QUI

Lascia un commento

  • Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi

    Theme Settings