Il Commercio Equo e Solidale

 

cocano-haiti_selezione_caffe_sito

 

Il Commercio Equo e Solidale è un approccio alternativo al commercio convenzionale; esso promuove giustizia sociale ed economica, sviluppo sostenibile, rispetto per le persone, i diritti umani e  dell’ambiente, attraverso il commercio, la crescita della consapevolezza dei consumatori, l’educazione, l’informazione e l’azione politica.

Per Commercio Equo e Solidale, o Fair Trade, si intende una partnership economica basata sul dialogo, la trasparenza e il rispetto, che ha come obiettivo, il raggiungimento di una maggiore equità tra Nord e Sud del mondo attraverso il commercio internazionale.Il Commercio Equo e Solidale si riconosce come una relazione paritaria fra tutti i soggetti coinvolti nella catena di commercializzazione: produttori, lavoratori, Botteghe del Mondo, importatori e consumatori.

Queste sono i principi su cui si basa la Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale, in cui si riconoscono i più di 82 soci di Equo Garantito in tutta Italia.

Foto: Coop. Shadhilly