Scopri i punti vendita

Il commercio equo mondiale e il Sindaco di Milano

Il Commercio equo mondiale consegna al Sindaco Pisapia la nomina di Milano a capitale globale del commercio equo e solidale.

Martedì 6/5 alle 11 presso Urban Center, si è svolta la conferenza stampa di lancio della World Fair Trade Week 2015: in chiusura, il movimento del fair trade mondiale – riunito per l’occasione – ha consegnato nelle mani del Sindaco Pisapia la nomina di Milano a capitale globale del commercio equo e solidale.

All’evento, partecipato da stampa, Istituzioni e rappresentanti del mondo del commercio equo, sono intervenuti i maggiori esponenti del fari trade italiano e internazionale, per raccontare lo stato attuale del movimento e per spiegare il senso della World Fair Trade Week 2015: un grande evento di portata mondiale che dal 23 al 31 maggio 2015 animerà la città con iniziative dedicate ai temi dell’economia solidale.

Rudi Dalvai – Presidente di WFTO mondiale – ha spiegato il ruolo della Organizzazione mondiale del commercio equo e solidale, raccontanto come si è svola la scorsa edizione della World Fair Trade Week (Rio de Janeiro, 2013); Alessandro Pollio Salimbeni – Direttore centrale Attività produttive, Commercio, Turismo, Marketing territoriale del Comune di Milano – ha raccontato il passaggio di testimone avvenuto a Rio de Janeiro, dove Milano è stata nominata capitale globale del commercio equo per il 2015; Alessandro Franceschini – Presidente di AGICES – ha dato un’idea sui dati del movimento del commercio equo in Italia; David Cambioli –  Vice Presidente di AGICES – ha spiegato il senso della World Fair Trade Week 2015 raccontandone anche il programma; Giorgio Dal Fiume – Presidente di WFTO Europa – ha dato un’idea del movimento fair trade a livello europeo, ricordando che sabato 10 maggio si svolgerà la World Fair Trade Day 2014.

La conferenza si è chiusa con un discorso del Sindaco, che ha espresso l’orgoglio di tutta l’amministrazione comunale di fronte alla nomina della città a capitale globale del commercio equo e ha sottolineato l’importanza del contributo che il nostro movimento offre nel dibattito attuale su come ripensare lo sviluppo in una chiave più sostenibile e solidale.

“Il Commercio Equo e Solidale – ha detto il Sindaco di Milano – rappresenta una vera rivoluzione economica e oggi può essere un ulteriore fattore di ripresa. Con la Global Fair Trade Week, Expo si arricchisce di una importante presenza per il dibattito sulle strategie planetarie per l’alimentazione. Con il Commercio equo arriva nell’Expo la voce di autentici pionieri, che hanno anticipato i temi della sostenibilità alimentare: l’equo compenso dei produttori, la lotta all’agricoltura estensiva e inquinante, il consumo critico. Per Milano è il coronamento e il rilancio di un impegno comune, che abbiamo portato avanti con tutte le Associazioni”.

Materiali cartella STAMPA

Dichiarazione del Sindaco di Milano QUI

Cs: Fair Trade Week QUI

Approfondimento: Milano capitale globale del commercio equo QUI

Approfondimento: Il commercio equo verso EXPO 2015 QUI

Approfondimento: i dati AGICES del commercio equo italiano QUI

Cs: World Fair Trade Day QUI

Foto QUI

 

Lascia un commento

  • Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi

    Theme Settings