Scopri i punti vendita

Successo per la Campagna Fair Trade Beyond 2015

Oltre 500 firme raccolte

Il Fair Trade Advocacy Office consegna le firme al Commissario EU allo Sviluppo

Il Fair Trade Advocacy Office consegna le firme al Commissario EU allo Sviluppo

Si è chiusa un’altra fase della campagna internazionale Fair Trade Beyond 2015, promossa dal Fair Trade Advocacy Office per chiedere ad enti locali, pubbliche amministrazioni, organizzazioni della società civile e Botteghe del Mondo di sottoscrivere una Dichiarazione rivolta ai leader dei governi mondiali. Obiettivo finale: incidere sulla definizione di un nuovo quadro globale per il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio dopo il 2015, per un mondo più equo, giusto e sostenibile.

Dopo la prima firma, del Sindaco di Poznan (Polonia), altri 200 Sindaci, 120 rappresentanti di autorità locali e 270 Organizzazioni della Società civile hanno sottoscritto la Dichiarazione promossa dalla campagna.

In Italia 30 Sindaci e 36 Organizzazioni di Commercio Equo e Solidale hanno firmato: questo è il frutto del lavoro di rete del nostro movimento!

Adesso attendiamo di vedere in che modo le “nostre” richieste verranno recepite dai leader mondiali, che si sono riuniti lo scorso 25 settembre a New York per discutere i nuovi Obiettivi del Millennio dopo il 2015.

maggiori info sulla campagna

scopri chi ha firmato

il ruolo di AGICES

In Italia la campagna “Commercio Equo oltre il 2015” è sostenuta da tutti i Soci italiani WFTO: AGICES, Associazione Botteghe del Mondo, Altraqualità, Ctm altromercato, Ctm Agrofair, Equomercato, Liberomondo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Theme Settings