Ecco qui tutti i risultati del bando Micro azioni locali

Saranno premiati oggi al termine della tavola rotonda sulla Food Policy e buone pratiche locali, organizzata da Equo Garantito e dal Comune di Milano, i 3 vincitori del concorso “Micro azioni locali per un sistema alimentare più equo e sostenibile”

Qui la classifica di tutti i voti pervenuti.

I progetti selezionati per la seconda fase hanno ricevuto più di 3000 voti.
Ci complimentiamo con tutti i partecipanti per la qualità delle azioni proposte e speriamo di poterne dare visibilità in diversi modi.

Nuove prospettive per il Commercio Equo

Ecco qui un ‘interessante articolo di Vita che mette in luce alcune nuove tendenze sull’andamento del Commercio Equo e Solidale al di fuori del circuito tradizionale delle botteghe, come confermato anche dai dati del Rapporto Annuale di Equo Garantito, pubblicato lo scorso mese di maggio.

Foto: Produttori caffè, Guatemala. Coop.Shadhilly

 

 

Food Policy, buone pratiche locali e Commercio Equo e Solidale

Il 28 settembre, Equo Garantito e il Comune di Milano presentano le buone pratiche per un sistema alimentare più equo e sostenibile. Partecipa all’appuntamento!

 

Ore 10.30 – 13.00 Urban Center, Galleria Vittorio Emanuele 11/12, Milano

Tavola rotonda

“Food Policy, buone pratiche locali e Commercio Equo e Solidale –

proposte e soluzioni per un sistema alimentare più equo e sostenibile”

 

Modera – Pietro Raitano – Altreconomia

Partecipano

Mauro Parolini – Ass. allo Sviluppo Economico, Regione Lombardia “Il contributo regionale alle esperienze di Commercio Equo e Solidale come modello da sostenere”

Cristina Tajani – Ass. a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane Comune di Milano “Food Policy come motore per migliorare il sistema alimentare locale – attori e pratiche locali”

Giovanni Paganuzzi – Presidente di Equo Garantito – Assemblea Generale Italiana del Commercio Equo e Solidale “Food Policy: quale impresa per una buona politica locale del cibo?”

Stefano Magnoni – Coop. Chico Mendes, Milano “Commercio Equo e Solidale, un valore aggiunto per il territorio”

Premiazione Concorso – “Micro-azioni per la creazione di un sistema alimentare locale più equo e sostenibile”

Interventi dal pubblico

Programma – 28_sett_food_policy_invito

Entrata libera

Per informazioni:

web@equogarantito.org

La difesa della Terra si paga con il prezzo più alto – la vita

La difesa della propria terra e delle risorse naturali, ha caratterizzato moltissime battaglie di tante popolazioni in tutto il mondo negli ultimi anni.

Accesso all’acqua, alle sementi, alla terra e la loro salvaguardia per vivere, per coltivare e per costruire il benessere delle comunità, sono diventati obiettivi prioritari in molti luoghi del Sud del mondo ma anche della nostra Europa e Italia continuamente colpita da malaffare e interessi privati che stanno distruggendo il territorio.

In questo interessante numero di “Le inchieste di Repubblica” i numeri di quelli che, lo scorso anno, hanno pagato con la propria vita il prezzo più caro per la difesa dei diritti della natura e dell’uomo.

Il nostro modello di sviluppo improntato sul massimo sfruttamento delle risorse naturali e delle persone e le recenti pratiche speculative sulle materie prime, hanno schiacciato ancora di più le possibilità di sviluppo di molte popolazioni.

Il Commercio Equo e Solidale, promuove da sempre modelli di produzione sostenibili e attenti al rispetto delle risorse naturali e ambientali dei territori così come la promozione dei diritti dei lavoratori e dell’educazione come strumento per uscire dalla povertà e creare benessere collettivo.

Speriamo che il numero di attivisti per la Terra continui a crescere e che la vita di coloro che hanno lottato per la sua difesa ci impegni a fare scelte diverse e consapevoli.

Al via la votazione per il bando micro azioni locali

Il Bando “Micro azioni locali per un sistema alimentare più equo e sostenibile” si è chiuso lo scorso 30 agosto. Grazie a tutti i partecipanti, i progetti inviati sono stati molti e di alta qualità.

Nella prima fase di votazione, una giuria composta da Equo Garantito, Comune di Milano ed esperti sui temi del cibo e della sostenibilità, ha pre-selezionato i migliori 12 progetti.

I progetti pre-selezionati per la fase successiva di votazione on line sono consultabili a questo LINK.

Vi invitiamo a leggerli e scegliere il migliore e votarlo nel sondaggio qui sotto. E’ possibile esprimere un solo voto per un solo progetto. Votazioni aperte fino al 23 settembre.

I 3 progetti vincitori saranno premiati il 28 settembre durante l’evento “Food Policy, buone pratiche locali e Commercio Equo e Solidale – proposte e soluzioni per un sistema alimentare più equo e sostenibile” – dalle 10.30 alle 13.00, c/o Urban Center di Milano

Lo votazione è chiusa, grazie per aver partecipato.

Tanti i progetti per il bando sul sistema alimentare promosso da Equo Garantito e Comune di Milano

Grande successo del “Bando Micro azioni locali per un sistema alimentare più equo e sostenibile” promosso da Equo Garantito e dal Comune di Milano nell’ambito del progetto Food Smart Cities For Development.

I progetti arrivati sono più di 30 e propongono idee innovative e coinvolgenti per cittadini e cittadine milanesi e non solo.

La prima fase di valutazione interna con la giuria comincerà tra pochi giorni.

Grazie a tutti coloro che ci hanno inviato la proposta e in bocca al lupo per questa prima selezione.

La seconda fase di votazione dei migliori progetti tra quelli selezionati, inizierà il 12 settembre e sarà aperta fino al 23 settembre. Presto sul sito del Comune e di Equo Garantito le indicazioni su come votare online il vostro progetto preferito.

I primi 3 progetti più votati verranno premiati il 28 settembre.