Servizio Civile nel Commercio Equo – candidati ora!

Equo Garantito e alcuni dei soci in Lombardia, Veneto e Liguria, vi invitano a partecipare ad una delle esperienze più entusiasmanti e formative nel campo dell’economia sociale, solidarietà e cooperazione attraverso il Servizio Civile Nazionale.

Il Servizio Civile con il Commercio Equo e Solidale è rivolto a tutti i ragazzi/e tra i 18 e i 28 anni compiuti che vogliono dare un contributo concreto ad un’economia più equa e sostenibile, rispettosa dell’uomo e dell’ambiente.

Per il 2017/2018 è possibile effettuare l’esperienza anche in una delle nostre organizzazioni per partecipare concretamente al lavoro quotidiano con le proprie idee e mani, per realizzare un’economia più giusta e sostenibile.

Dura 12 mesi, è previsto un rimborso spese di 433,80 € mensili, offre corsi di formazione, occasioni di crescita personale e professionale e l’opportunità di sperimentare forme di lavoro innovativo in una impresa sociale, presso la Bottega del Mondo della tua città.

Il progetti sono di vario tipo e ti invitiamo a verificare qui tutti i progetti nelle diverse sedi e in particolare segnaliamo che sarà possibile anche partecipare alle attività di Equo Garantito.

QUI il progetto per il Veneto con le attività legate a Equo Garantito e QUI tutti i progetti per le varie regioni: Lombardia, Veneto, Liguria.


Il bando scade il 26 giugno alle 14.00

Se vuoi proporti per il progetto con Equo Garantito, 

ricevere informazioni,

effettuare la prenotazione per la consegna domanda

scrivi a:
info@equogarantito.org

o chiama 
Tel. 0444/1833757

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile – il set di indicatori italiani dell’ISTAT

Prosegue il lavoro dei singoli Paesi nella definizione degli indicatori per la corretta misurazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile – SDGs.

A livello italiano, l’Istat ha il coordinamento nazionale nella produzione degli indicatori per la misurazione dello sviluppo sostenibile e il monitoraggio dei suoi obiettivi.

Una prima lista di indicatori è stata presentata a dicembre 2016, e qualche giorno fa è stata rilanciata una seconda lista in cui sono stati inseriti anche gli indicatori del BES – benessere equo e sostenibile poiché – secondo l‘Istat“I  punti di contatto tra i due sistemi sono molteplici: in entrambi i casi derivano da una letteratura oramai consolidata, non sono vincolati a un’impostazione teorica rigida, ma piuttosto ascrivibili ai contesti che li hanno generati, sono concettualmente contigui ed entrambi riconducibili all’approccio “Beyond GDP”. La finalità è quella di offrire un quadro di informazioni quantitative integrato e arricchito per la misurazione del benessere e dello sviluppo sostenibile”, che vada oltre il livello del reddito ma tenga conto di molte altre dimensioni.

Qui la nota informativa dell’ISTAT che spiega come sono stati definiti e la pagina web in cui trovare tutti gli indicatori per ciascun obiettivo.

Prosegue inoltre il Festival sullo sviluppo sostenibile organizzato da Asvis e che farà prossimamente tappa a Milano il 1° giugno.

Equo Garantito presenta le buone pratiche sul Commercio Equo a Bruxelles

Oggi, a Bruxelles, Equo Garantito partecipa all’appuntamento organizzato dal Fair Trade Advocacy Office “Promoting Sustainable value chains by linking SMES to Fair Trade producers in the global south”

Al Parlamento Europeo si discute di come creare e supportare partnership efficaci tra produttori del Commercio Equo e piccole e medie imprese, partendo dalle esperienze già in atto in Europa e non solo.

Insieme a Eleonora Dalzotto, coordinatrice di Equo Garantito ci sarà anche Silvia Fontana di GALA Cosmetici.

Qui il programma.

Tra gli altri parteciperanno anche Bernd Lange, Chair of the European Parliament (EP) Committee on International Trade, e Dita Charanzová, Vice-Chair of the EP Committee on the Internal Market and Consumer Protection

Rapporto Annuale 2017 – presentazione a Treviso il 6 maggio ore 15.00

Tutti i numeri dei soci di Equo Garantito – 80 realtà in tutta Italia che fatturano più di 74 milioni di euro e con un numero di produttori che cresce negli anni.

Quasi 35 mila soci delle organizzazioni e circa 5000 volontari. Molte iniziative in programma a Maggio in occasione della Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale.

Vi aspettiamo per discuterne al Convegno “Stiamo facendo un buon lavoro”, in programma il 6 maggio 2017 alle ore 15 con molti ospiti.

Programma:

Saluto iniziale con Anna Mazzobel, vicepresidente della Cooperativa sociale Pace e Sviluppo

Saluto alla Fiera4passi con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti

Saluto della Regione con Diego Vecchiato, direttore Relazioni internazionali e Comunicazione della Regione Veneto

Presentazione in anteprima nazionale del Rapporto Annuale sul Commercio Equo e Solidale Equo Garantito 2017 , con Cristina Sossan, responsabile comunicazione di Equo Garantito

Prima chiave di lettura: un prodotto – Diritti sociali e ambientali nel mercato delle banane con Cristiano Calvi, presidente di altromercato.

Testimonianza – Tomato revolution: pomodori  contro mafie e caporali, con Pietro Fragasso, di Pietra di Scarto, Puglia.

Seconda chiave di lettura: una filiera – Il vero costo della tua T-shirt con David Cambioli, presidente di altraQualità

Terza chiave di lettura: un Paese – Nelle piantagioni di caffé: la Colombia al bivio, con Vittorio Rinaldi,  responsabile progetto Colombia altromercato

Testimonianza – Il lavoro per resistere  con Shadi Mahmoud di PARC – Palestina

Quarta chiave di lettura: una garanzia – Garantire equità e diritti al lavoro con Pino Di Francesco, presidente di Fairtrade Italia.

Introduzione, moderazione e conclusioni di Giovanni Paganuzzi, presidente di Equo Garantito.