Hai progetti per quest’anno? Fai il Servizio Civile con il Commercio Equo e Solidale

Molti giovani hanno fatto l’esperienza del servizio civile in oltre 20 organizzazioni del Commercio Equo e Solidale negli anni scorsi. I progetti hanno coinvolto giovani tra Veneto, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, in attività che vanno dall’educazione – comunicazione, alla promozione dei progetti fino al supporto nelle botteghe.

Partono anche quest’anno i progetti in Veneto, Liguria e Piemonte!

Il Servizio Civile Volontario è rivolto a tutti i ragazzi/e tra i 18 e i 28 anni compiuti che vogliono dare un contributo concreto ad un’economia più equa e sostenibile, rispettosa dell’uomo e dell’ambiente.

Dura 12 mesi, è previsto un rimborso spese di 439,50 € mensili, ti offre corsi di formazione, occasioni di crescita personale e professionale e l’opportunità di sperimentare forme di lavoro innovativo in una impresa sociale, presso la Bottega del Mondo della tua città.

Il progetto, promosso da Bottega Solidale di Genova, offre un ampio numero di attività in Bottega che vanno dalle attività didattiche nelle scuole alla promozione dei progetti di commercio equo, dalle fiere all’organizzazione di eventi e mostre, e ad altre attività di economia solidale

Scadenza Bando 10/10/2019 (ore 14)
Per info, bando e modulistica: clicca qui

ATTENZIONE: da quest’anno gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Leggete i progetti e fate domanda per l’organizzazione più vicina! Tutte le informazioni su come partecipare QUI

Vi aspettiamo!

Partono i Saturdays for Future – anche il Commercio Equo e Solidale aderisce

L’impegno per la sostenibilità nella produzione e nel consumo sono certamente tra le priorità delle organizzazioni di Commercio Equo e Solidale e ne caratterizzano il lavoro da sempre, mettendo al centro lo sviluppo della relazione tra produttori e consumatori e il rispetto dei diritti dei lavoratori e il pagamento del giusto prezzo, garantendo una filiera soprattutto equa oltre che sostenibile.

Equo Garantito aderisce alla proposta dei “Saturdays for future” lanciata da Next Nuova Economia per tutti e da Asvis – alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, di cui è membro – promuovendo l’idea che il sabato (quando la maggioranza delle persone fa la spesa settimanale) possa diventare il giorno dell’impegno per cambiare i modelli produttivi e le abitudini di consumo a favore di uno sviluppo sostenibile.

Il primo appuntamento sarà il 28 settembre, il giorno dopo il prossimo sciopero globale per il clima e vi aspettiamo in bottega per fare i vostri acquisiti consapevoli e sostenibili.

Molte le modalità per attivarsi sul sito di Asvis – https://saturdaysforfuture.it/come-attivarsi/

Altri appuntamenti sono previsti per le prossime date e troverete informazioni sui nostri social e sul sito.