Scopri i punti vendita

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani – oggi sono 70 anni

Oggi ricorre il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, un documento storico che ha ancora oggi, altissima rilevanza e importanza. Un Dichiarazione firmata nel 1948 che per la prima volta riconosce a livello universale i diritti della persona.

In questa giornata, il movimento del Commercio Equo e Solidale ribadisce che non ci può essere il rispetto dei diritti umani senza la realizzazione di un modello economico più equo e solidale, che metta al centro i diritti delle persone e dell’ambiente. 

Il Commercio Equo e Solidale a livello internazionale fonda i suoi 10 principi sui diritti umani essi sono la nostra dignità collettiva.

Erinch Sahan – direttore di WFTO – Organizzazione Mondiale del Commercio Equo e Solidale – afferma che i diritti umani sono la nostra dignità collettiva e che le imprese di Commercio Equo e Solidale creano economia e valore mettendo al centro gli interessi e la voce delle persone che lavorano nelle organizzazioni.

E’ attraverso le continue verifiche su tutta la filiera produttiva che il Commercio Equo e Solidale monitora il rispetto e la promozione dei diritti umani, poiché la missione delle imprese del Commercio Equo è quella di creare opportunità di riscatto e sviluppo economico e sociale per artigiani, contadini e piccoli produttori, combattendo pregiudizi, differenze, sfruttamento e promuovendo equità e accesso ai diritti.

L’attività dell’impresa di Commercio Equo e Solidale ha come obiettivo il raggiungimento di un impatto sociale positivo per i lavoratori nelle proprie comunità, favorendo processi di rafforzamento della partecipazione al mercato e ai processi decisionali, l’empowerment femminile, il rispetto delle minoranze e il riconoscimento dei diritti umani in generale.

Quest’anno ricorre anche il 20°anniversario della Dichiarazione ONU sui difensori dei diritti umani che mira a proteggere tutti coloro che lavorano per l’ottenimento dei diritti umani.

E’ a loro che pensiamo in questa giornata, ad esempio ai colleghi e amici delle filippine del Panay Fair Trade Center o ai produttori colombiani della Comunidad de San Jose de Apartadò, che attraverso il lavoro delle loro organizzazioni sono ogni giorno l’ esempio concreto della difesa e della promozione dei diritti umani in contesti in cui le violazioni sono continue e causa di morti e violenze.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Theme Settings