Diventa produttore italiano di Commercio Equo e Solidale

Sei un’organizzazione o impresa no profit che produce in Italia sostenendo l’economia locale e promuovendo opportunità per produttori e lavoratori in contesti difficili e di svantaggio economico?

Da oggi il Commercio Equo e Solidale ti supporta nella promozione e diffusione dei prodotti attraverso la propria rete e garantendo che la tua filiera produttiva sia davvero equa e sostenibile.

Associarsi al mondo Equo Garantito è facile, aderendo ai principi e ai valori del Commercio Equo e Solidale e al sistema di monitoraggio continuo promosso dalla nostra organizzazione, si entra a pieno titolo nel mondo del Commercio Equo e Solidale.

LE NOVITA’ INTERNAZIONALI E NAZIONALI

Le organizzazioni di Commercio Equo e Solidale da tempo collaborano con produttori locali, in Italia, in Europa e non solo, sostenendo alcune filiere responsabili, sostenibili, artigianali e di alta qualità, per l’inclusione di soggetti deboli.

Finalmente, da Ottobre 2017 durante l’ultima Assemblea dell’Organizzazione Mondiale del Commercio Equo e Solidale (WFTO) a New Delhi (India), si è deciso di allargare lo status di produttore Equo e Solidale anche ai soggetti locali, produttori quindi che potranno definirsi “Produttori del Commercio Equo e Solidale” se decideranno di sottoporsi ad un sistema di Monitoraggio del Commercio Equo e Solidale.

In Italia, l’Assemblea di Equo Garantito ha aggiornato quindi la Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale per poter iscrivere al Registro Italiano delle Organizzazioni di Commercio Equo e Solidale, anche le organizzazioni italiane non profit che svolgono attività di produzione di materie prime e trasformati, purché rispettino i criteri e gli standard definiti a livello italiano sulla base di quelli di WFTO e abbiano come scopo la creazione di opportunità per piccoli produttori e/o lavoratori economicamente svantaggiati.

COSA VUOL DIRE DIVENTARE PRODUTTORE ITALIANO DI COMMERCIO EQUO E SOLIDALE?

Entrare nella rete del Commercio Equo e Solidale vuol dire, prima di tutto, aderire ai valori internazionali del Fair Trade e sottoscrivere la Carta italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale. Cogliere i vantaggi che ne deriverebbero in termini di appartenenza ad un sistema codificato e riconosciuto qual è il Fair Trade/Commercio Equo e Solidale, in termini di immagine da spendere sul mercato e con le istituzioni, nonché di sviluppo di nuovi canali commerciali, tra cui la rete distributiva delle organizzazioni di Commercio Equo e Solidale.

Associarsi ad Equo Garantito permette di:

  • potenziare la verifica e il controllo interno, attraverso il nostro sistema di garanzia certificato, di tutta la filiera
  • essere riconosciuti come soggetti di Commercio Equo e Solidale nei vari territori in cui si opera
  • contribuire attivamente alla promozione di un’economia più equa e sostenibile, garantendo i diritti umani e il rispetto dell’ambiente su tutta la filiera produttiva.

Equo Garantito promuove i valori del Commercio Equo e Solidale, realizza attività di formazione ed educazione sui territori attraverso i propri soci e le campagne di advocacy, monitora le organizzazioni italiane per la corretta applicazione dei principi del Commercio Equo e Solidale.

Sei interessato e vuoi verificare se puoi diventare un produttore di Commercio Equo e Solidale?

Consulta la nota informativa per i produttori di Commercio Equo e Solidale Italiani nel Sistema di garanzia Equo Garantito – QUI e contatta la Segreteria soci per tutte le informazioni utili:soci@equogarantito.org 0444.1833757.